...attendere...
Preventivo
Karisma Travel Karisma TravelKarisma TravelKarisma TravelKarisma Travel
STATI UNITI - SELF DRIVE

LA ROUTE 66: THE MOTHER ROAD

ITINERARIO: CHICAGO - SPRINGFIELD (IL) - SPRINGFIELD (MI) - TULSA - OKLAHOMA CITY - ELK CITY - AMARILLO - TUCUMCARI - ALBUQUERQUE - GRAND CANYON - KINGMAN - LAS VEGAS - BARSTOW - LOS ANGELES - SANTA MARGARITA - SANTA CRUZ - SAN FRANCISCO

(21 giorni / 20 notti)
Partenze Giornaliere - Self Drive in Camper

1° Giorno Chicago - Springfield (IL)
Dopo aver trascorso una notte o due nella città ventosa di Chicago, è tempo di ritirare il camper al centro di noleggio di Cruise America. Benvenuto nella Route 66 in direzione Springfield (Illinois): godetevi i suoi musei, i suoi negozi e magari qualche cena in qualche ristorante tipico americano! ✪ 200 miglia ★ Vi consigliamo la visita alla tomba di Lincoln e al Salem State Historic Site, una ricostruzione del villaggio del 1830 dove Abraham Lincoln visse nella sua fanciullezza.

2° Giorno Springfield (IL) - Springfield (MI)
Oggi ci si muoverà sulle sponde del fiume Mississippi e di Saint Louis; nessuna visita a Saint Louis sarebbe completa senza una visita al più alto monumento di 192 m., il Gateway Arch, con una forma iconica, che incute timore. Quest'arco commemora Thomas Jefferson ed il ruolo di Saint Louis nell'espansione verso l'Ovest. Proseguendo il viaggio ci si fermerà a Lone Elk Park per perdersi nella natura prima di una visita alla Route 66 Park. ✪ 125 miglia ★ Salite fino in cima al Gateway Arch con una vista splendida sulla città. Prendetevi anche un po' di tempo per godere la fauna selvatica a Lone Elk Park come bisonti, tacchini selvatici, alci e cervi. Infine visita il parco della Route 66 e fermatevi fuori del centro visitatori dove troverete una mappa descrittiva della Route.

3° Giorno Springfield (MI) - Tulsa
La direzione di oggi è verso il cuore dell'America, a Tulsa; lungo questo percorso assicuratevi di fermarvi a Joplin, la città del famoso duo Bonnie & Clyde. La pulsante Tulsa era conosciuta come la capitale petrolifera del mondo, ora invece è anche famosa per la più grande collezione al mondo di arte e manufatti del West americano, e superbe collezioni di arte europea ed il favoloso Brady Arts District, dove Tulsa viene  riconosciuta come la centrale elettrica di musica "live": per il jazz, il folk, il blues, il rock, che sta crescendo sempre più. ✪ 180 miglia ★ Visitate i musei di Philbrook e Glicrease, il centro Woody Guthrie ed i bar ed i locali del Brady Arts District.

4° Giorno Tulsa - Oklahoma City
Oggi si affronterà un percorso breve ma che vi condurrà lungo la Route 66 fino ad Oklahoma City; la maggior parte della Mother Road è ancora transitabile, ed è un museo vivente di vecchi motel, trattorie, un 'atmosfera che ti lascia senza fiato ad ogni angolo tu la approcci. Ad Oklahoma City, troverete cultura a bizzeffe e la storia degli americani Nativi e di quelli dell’Ovest. L’atmosfera,unica nel suo genere, di Stockyard City, il più vasto mercato di bestiame negli Stati Uniti,e la spumeggiante ed avvincente vita notturna di Bricktown, ravvivata da locali con musica dal vivo, ristoranti ed intrattenimenti di ogni genere. ✪ 110 miglia ★ Lungo la strada fate una visita al Sapulpa Historical museum, al motel di Lincoln e a Chandler andate al memorabile Route 66 Interpretive Center, dove rivivrete le esperienze ed i sapori di questa "Mother Road". Ad Oklahoma, andate a frugare nei negozi di abbigliamento western a Stockyard City, il museo nazionale del mondo Cowboy e Western, il museo del Banjo americano e la vivace Bricktown.

5° Giorno Oklahoma City - Elk City
Un'altra piacevole giornata lungo la Route 66 fino a Elk City, magari rifacendovi un ultimo giretto ad Oklahoma per assaporare altre delizie culinarie che fanno venire subito l'acquolina in bocca come il burger con le cipolle fritte a El Reno o pranzare nella storica "Lucille's Roadhouse a Weatherford. Se proprio non si è stanchi ci sono anche i due maggiori musei sulla Route 66 a Clinton ed a Elk City. Anche ad Elk City ci si immergerà nella storia ancora vibrante di questa città attraverso i vecchi edifici ancora visibili. ✪ 110 miglia ★ Non dimenticatevi di visitare Fort Reno, il negozio indiano di Mohawk Lodge, uno dei pochi posti rimasti originali, Jigg's Smokehouse ed il complesso dell'Old Town Museum di Elk City.

6° Giorno Elk City- Amarillo 
Oggi si dovrà da affrontare un percorso bello lungo perché partirete dall'Oklahoma e vi dirigerete verso il Texas: non sarà un percorso noioso perché ci sono moltissime cose da vedere! Sicuramente dovrete prendervi del tempo per visitare " Palo Duro" che in Spagnolo significa legno duro, il Canyon state park di 20.000 acri, il secondo parco di grandezza negli USA, un tempo abitato dagli Apache, Cheyenne e Comanche. Uno volta arrivati ad Amarillo visitate l'American Quarter Horse Heritage Centre, il Cadillac Ranch ed il centro storico della Route 66 pieno di oggetti di antiquariato, boutiques e ristoranti eclettici. ✪ 325 miglia ★ Testate il Palo Duro Canyon, la strada che veniva percorsa dai cowboy e naturalmente a cavallo! Visitate le scuderie del vecchio West che si trovano all'interno del Canyon; si possono prenotare anche visite guidate. Se vi state dirigendo verso Cadillac Ranch procuratevi un po' di vernice spray e divertitevi a creare il vostro capolavoro!

7° Giorno Amarillo - Tucumcari
La direzione di oggi è verso sudovest per arrivare alle porte del New Mexico, Tucumcari. Scattatevi una foto ricordo davanti al più grande dei murales al mondo dedicato alla Route 66 è posizionato al Centro di ritrovo della Route. Girovagate per la città per scoprire gli altri meravigliosi murales sparpagliati intorno e soprattutto la sera tutte le insegne al neon. Forse riuscirete a concederti una sosta per andare al lago Ute o al parco dei laghi Conchas per fare un picnic, un giro in barca, escursioni o per rilassarvi pescando. Ci sono anche numerose strade secondarie per vedere questo paesaggio unico ed una tale varietà di fauna selvatica, che include anche branchi di antilopi e cervi, o magari alla fine avrete voglia solo di rilassavi nella piscina del tuo campeggio! ✪ 160 miglia ★ Non dimenticate di scattare tantissime foto alle insegne al neon della Route 66 per poterle inserire nel vostro diario di viaggio!

8° Giorno Tucumcari - Albuquerque
La direzione di oggi è per la capitale del New Mexico: noi sceglieremmo di prendere la strada panoramica attraverso la Foresta che porta a Santa Fe, che è una destinazione turistica di livello mondiale ed è stata per lungo tempo un grande centro per le arti e la cultura.A causa dell'appiattimento delle vendite ora è diventata il terzo mercato americano con circa 300 gallerie e rivenditori. Gli Indiani d'America abitarono il New Mexico molto prima degli Spagnoli e le loro culture senza tempo, le tradizioni e le credenze continuano ad arricchire la bellezza di questo stato. Ci sono 19 villaggi (pueblos) dislocati nello stato, compreso il Eight Northern Indian Pueblos a nord di Santa Fè. Fatevi un bel giro per imparare a conoscere il patrimonio culturale dei nativi americani e contemporaneamente anche tutte le culture contemporanee del New Mexico. ✪ 185 miglia ★ Visita un villaggio indiano e qualche galleria d'arte di Santa Fè che è importantissima per la particolarità di creazioni originali a livello artistico, che non troverai in nessun'altra parte!

9/10° Giorno Albuquerque - Grand Canyon Williams 
Il percorso di oggi ci permetterà di arrivare al campeggio di Williams, porta di accesso per il Grand Canyon, e dove potrete fermarvi per due notti. Durante il percorso fermatevi a Gallup, che tanti definiscono la capitale "indiana" per eccellenza proprio per il fatto di essere al centro delle terre dei nativi Indiani. Arrivati al campeggio avete tre possibilità per raggiungere il Grand Canyon: o un'ora di guida per essere sicuro di avere tutti i comfort di una casa, oppure prendere il pulmino che parte dal campeggio, oppure la ferrovia. I gestori del campeggio vi potranno aiutare per le prenotazioni o per la prenotazione del taxi fino alla stazione. In campeggio avrete tutte le possibilità di prenotare passeggiate a cavallo, mini golf, noleggio biciclette, scarrozzate su carri da trasporto del fieno. ✪ 360 miglia ★ Se avete tempo e voglia prenota un tour in elicottero, o un giro con la jeep o un rafting.

11° Giorno Grand Canyon Williams - Kingman
Oggi non c'è bisogno di correre, quindi nella mattinata potrete indugiare a Williams e sulle attività che vi offre. Si guida sula Route 66 per altre 82 miglia dove ci auguriamo voi possiate scoprire altre chicche che questa meravigliosa strada riesce a dare. Dirigetevi verso il campeggio di Kingman e rilassatevi nell'enorme piscina, alta nel deserto e circondata dalle montagne dell' Hualapai. Nelle vicinanze è possibile vedere i solchi dei carri dei pionieri che ancora segnano il percorso per Fort Beale ✪ 125 miglia ★ Fondamentale visitare il museo della Route 66 a Kingman. 

12/13° Giorno  Kingman - Las Vegas 
Perdetevi nella città che non dorme mai; il campeggio è proprio sulla Strip che è anche la sede degli hotel New York e Paris. ✪ 100 miglia ★ È bello girovagare lungo la Strip e magari prenotare uno spettacolo al Cirque du Soleil. Se il tempo lo permette sarebbe bello vedere il Fremont Street Experience con l'incredibile spettacolo di luci e spettacoli! CONSIGLIO: prenditi qualche notte in più per vedere il parco di Zion, il Bryce Canyon, ed il parco di Utah!

14° Giorno  Las Vegas - Barstow
Dirigetevi verso ovest, e la prima fermata è un’altra icona del fiume Colorado, la famosa diga di Hoover sul confine fra Arizona e Nevada. Fermatevi per un po' ad ammirare questa spettacolare opera dell'uomo, prima di dirigervi verso Boulder City, poi dirigetevi verso sud costeggiando le Providence Mountains prima di deviare verso la Mojave National Preserve. ✪ 155 miglia ★ La Mojave National Preserve è una fermata che permetterà di immergervi nella solitudine del deserto della California del sud,1,6 milioni di acri, fra dune di sabbia che emettono suoni musicali, coni di cenere vulcanica, boschi di cactus tipici di questo deserto (Joshua), e tappeti di fiori di campo. Una visita ai suoi canyons, montagne ed altipiani vi farà scoprire miniere abbandonate da molto tempo, fattorie ed avamposti militari.

15/16° Giorno Barstow - Los Angeles
Se sogni lo shopping in questa città immergiti nei suoi due outlet malls ed i loro 100 negozi prima di immergerti nelle specificità di questa splendida città. ✪ 115 miglia fino a Los Angeles ★ Prenotate un tour a Beverly Hill, provate la Venice & muscles beach, dirigetevi verso gli Universal Studios o verso Disneyland o Knott's Berry farm e andate alla scoperta delle stars in Hollywood Boulevard!

17° Giorno Los Angeles - Santa Margarita 
Lasciando Los Angeles dirigetevi verso nord sulla Route 101, per arrivare al campeggio di Santa Margarita. La zona intorno a Santa Barbara viene chiamata la " Riviera Americana" e quindi le sue spiagge ed i suoi ristoranti ti permetteranno uno stop rilassante nella giornata. ✪ 240 miglia ★ Visitate la Chumash Painted cave, una grotta piena di pitture rupestri coloratissime che sopravvivono da oltre 1000 anni.

18° Giorno Santa Margarita - Santa Cruz/Monterey Bay
Siete pronti per andare a Santa Cruz? Ricordati di fermarvi dopo 65 miglia al "Folly" ad Hearst Castle mentre passate per San Simeon. Riempite i vostri occhi dei bellissimi panorami costieri mentre passate per il Big Sur e la Pebble beach, e godetevi una sosta a Carmel o a Monterey. ✪ 150 miglia ★ Visitate Hearst Castle e fermatevi a Carmel ed a Monterey, godendovi quest'atmosfera rilassata e sorniona della California del sud.

19/20° Giorno Santa Cruz/Monterey Bay - San Francisco
Finalmente oggi attraverserai il famoso Golden Gate Bridge verso il campeggio Petaluma, a San Francisco Nord. L'impatto che si ha entrando in questo campeggio è quello di trovarsi in un ranch, con bovini, pecore, asini, capre e pavoni. D'estate si potranno utilizzare gli scivoli d'acqua gonfiabile, i tappeti elastici, i giri con i carri da fieno al tramonto: tanti sono i servizi offerti compresi i tour guidati di San Francisco che partono tutti i giorni da Maggio ad Ottobre. Vi consigliamo di fermarvi una notte in più in questo campeggio. ✪ 115 miglia ★ Sfogatevi scattando innumerevoli foto al Golden Gate bridge e magari prenotate un tour in bicicletta su questo fantastico ponte. Prendete la funivia e visitate il famoso Alcatraz ed assaporate la vibrante vita notturna di questa città passeggiando fra negozi e ristoranti.

21° Giorno San Francisco
Se potete andare ed avete i tempo, prenotate l'escursione di un giorno al parco Yosemite, oppure dopo colazione dirigetevi verso il centro di noleggio di Newark e riconsegnate il camper


LA QUOTA INCLUDE:
- MOTORHOME C19/C25 : camper dotati di tutti i comfort ideali per coppie, famiglie o gruppi di amici 
- VEHICLE KIT: Pentolame, ciotola, bicchieri, cucchiaio da cucina, forchette, piatti, coltelli da carne, apriscatole, coltellino, bollitore, tazze da caffè, piatti fondi, scopa, colino, cucchiaini da tè, torcia elettrica, forchettone, coltelli
- PERSONAL KIT : Cuscino, sacco a pelo/trapunta, strofinaccio, federa, asciugamani, lenzuola, telo da bagno
- CHILOMETRAGGIO ILLIMITATO 
- TASSE LOCALI 
PACCHETTO EARLY BIRD (EBDS)
 include i transfer dagli hotel ubicati nelle aree preventivamente indicate, a partire dalle ore 9:00. 



APPROFONDIMENTO SULLE LOCALITA' DEL TOUR:NOTE IMPORTANTI VALIDE PER TUTTI I TOUR
ASSICURAZIONI FACOLTATIVE
SUPER COVER 4% per pratica (vedi polizza)
INCLUDE: FERMO SANITARIO (COVID COVER) - ANNULLAMENTO: FRANCHIGIA 15% SENZA RICOVERO; NESSUNA FRANCHIGIA PER RICOVERI SUPERIORI AI TRE GIORNI. + ASSISTENZA MEDICA: Mondo € 50.000 - Europa € 10.000 + BAGAGLIO + GARANZIA "RISCHIO ZERO" (Riprotezione in caso di cancellazione primo volo).

Le assicurazioni dovranno essere richieste solo contestualmente alla prenotazione.

PREZZI




PARTENZE GIORNALIERE